L’AGRICOLTURA IN 12 PUNTI. LA VIA E MICARI INCONTRANO I PRESIDENTI PROVINCIALI...

L’AGRICOLTURA IN 12 PUNTI. LA VIA E MICARI INCONTRANO I PRESIDENTI PROVINCIALI DELL’ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI

0
SHARE

Un programma in 12 punti per il rilancio del settore agricolo. Questa mattina a Palermo il vicepresidente designato alla Regione Sicilia per il centrosinistra, l’eurodeputato Giovanni La Via (Ap/Ppe) ha incontrato a Palermo, assieme al candidato presidente Fabrizio Micari, i presidenti provinciali dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della Regione. Al vaglio, lo stato di salute dell’agricoltura siciliana, in sofferenza per una serie di concause, politiche, naturali, economiche. “Il futuro dell’agricoltura siciliana – commenta La Via- non può non passare da quelli che sono pilastri imprescindibili messi nero su bianco sul nostro programma aperto al confronto e alla raccolta di indicazioni da parte dirgli addetti ai lavori”. Tutti d’accordo, per citare alcuni passaggi fondamentali, sulla “riprogrammazione del Psr, promozione dei prodotti di eccellenza nei mercati internazionali,semplificazione, aumento della competitività, agevolazioni per l’accesso al credito, strategie per favorire l’inserimento dei giovani, aggregazione aziendale. Questi- sottolinea l’eurodeputato – sono obiettivi sacrosanti, ma noi intendiamo individuare insieme la strada per raggiungerli. Riprogrammare le risorse, favorire la collaborazione di tutti i tecnici ai tavoli preparatori per formulare bandi condivisi, dare ai nostri prodotti elementi di differenziazione per esempio attraverso le certificazioni d’origine e di eccellenza, così da stimolare la commercializzazione, portandoli fuori dal solo criterio dei costi”.
Franco Celestre, presidente f.f. della Federazione regionale, conclude con un messaggio al tandem Micari, La Via: “Auspichiamo che la prossima amministrazione regionale possa dare contezza delle necessità e delle esigenze dell’agricoltura siciliana, prima fra tutte la rimodulazione del Psr, che tanti problemi ha dato nella fase iniziale della sua applicazione”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY