Giustizia: La Via (Pdl/Ppe) e Pallone (Pdl/Ppe), quella italiana non degna di...

Giustizia: La Via (Pdl/Ppe) e Pallone (Pdl/Ppe), quella italiana non degna di standard europei

0
SHARE

Giustizia: La Via (Pdl/Ppe) e Pallone (Pdl/Ppe), quella italiana non degna di standard europei

“La giustizia e’ utilizzata a fini politici-persecutori ai danni di Silvio Berlusconi”

Bruxelles, 11 Lug. – “E’ palese che la giustizia italiana sia molto lontana da quegli standard europei di equità che dovrebbero caratterizzarla così come avviene in tutta l’Unione europea”, hanno dichiarato Giovanni La Via, Capodelegazione PDL al Parlamento europeo e Alfredo Pallone, Portavoce dei Deputati PDL al Parlamento europeo.

“Con la questione Mediaset in Cassazione assistiamo all’ennesimo esempio di una giustizia utilizzata a fini politici-persecutori ai danni di Silvio Berlusconi. La palese strumentalizzazione messa in atto da certa parte delle toghe italiane e’ talmente chiara da diventare quasi farsesca se non fosse invece drammatica per il danno inflitto a tutto il paese”.

“Chi ha a cuore le libertà civili e i diritti fondamentali – quegli stessi valori che sono alla base della costruzione europea – non può restare in silenzio davanti ad una giustizia inefficace quanto paradossalmente ingiusta”.

“La giustizia italiana va riformata per farla tornare ad essere equa e funzionale e per restituire a tutti i cittadini italiani quella fiducia nelle istituzioni senza la quale il paese potrà difficilmente uscire dalla crisi”.

“La Delegazione italiana PDL al Parlamento europeo ricorda che l’Europa ha espresso più volte critiche per il malfunzionamento della giustizia in Italia ma una vera riforma secondo standard europei non si è mari riuscita a fare a causa di varie resistenze: adesso e’ davvero giunto il momento di agire per portare – anche su questo piano – l’Europa in Italia”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY