DUE ANNI FA LA FRANA SULLA A18. LA VIA: “COMPLEANNO AMARO...

DUE ANNI FA LA FRANA SULLA A18. LA VIA: “COMPLEANNO AMARO PER LA POPOLAZIONE”

0
SHARE

“Un piano straordinario di manutenzione del patrimonio viario, collegamenti tra le zone della Sicilia più remote, riattivazione della viabilità già esistente ma vetusta”: interventi “necessari non più rinviabili per il trasporto stradale”. Così l’eurodeputato Giovanni La Via, vicepresidente designato alla Regione per la coalizione di centrosinistra, annunciando alcuni passaggi del piano programmatico di Alternativa Popolare, che riserva ampio spazio al “capitolo” infrastrutture. L’occasione è un compleanno, che, dice La Via, “mai vorremmo festeggiare: la frana che il 5 ottobre di 2 anni fa ha invaso, dividendola in due, l’autostrada Messina-Catania. Questo è il sintomo di un sistema che va rivisto, e di un’Italia che corre, purtroppo, a due velocità. La popolazione del messinese già provata da tanti disastri naturali, penso a Giampilieri, con un bilancio pesantissimo di vittime- aggiunge -non può e non deve essere abbandonata a se stessa. Gli strumenti d’intervento esistono, bisogna solo attivarli, tempestivamente. Ci auguriamo che questo compleanno amaro, con tanto di torta, sia l’ultimo. Ed è un impegno che intendiamo mantenere nei prossimi 5 anni di Governo, se i cittadini ci daranno fiducia. La A18 è un’arteria importantissima che collega due grandi città. Le infrastrutture non sono un optional ma il presupposto perché tutto funzioni, dai trasporti, al turismo, al commercio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY