Dati Pil 2018. La Via: “Togliamo quel segno negativo all’Italia”.

Dati Pil 2018. La Via: “Togliamo quel segno negativo all’Italia”.

0
SHARE

“Una fotografia poco rassicurante della nostra economia”. Giovanni La Via, eurodeputato FI/PPE commenta i dati del Pil diffusi oggi da Eurostat relativi al quarto trimestre 2018. Ultimo nella classifica dell’Eurozona il nostro Paese, che porta il segno negativo. “Con il -0,2% l’Italia, poco più sotto della Germania ferma allo 0,0%, paga un prezzo altissimo alle mancate politiche di investimenti e lavoro: a farne le spese sono soprattutto i giovani, la fascia debole di una società sempre più ‘vecchia’. La crescita del Pil crea occupazione, secondo un circolo virtuoso che segnala lo stato di salute dell’economia. Dunque- dice l’europarlamentare- occorre invertire la tendenza, promuovere politiche per il lavoro, investire in grandi infrastrutture, come la TAV, favorire agevolazioni fiscali per le imprese, sbloccare fondi per il microcredito: misure fondamentali ma di fatto assenti, alle quali sono state preferite manovre assistenziali, queste ultime fallimentari se non vengono accompagnate da politiche per la crescita”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY